*
  
*
*
*
Login 
  martedì 19 settembre 2017 Registrazione 
 Contatti Riduci
Vittoria Monti Ceramista
Via P. M. Cavina, 22
48018 Faenza (RA)
Tel./Fax +39 0546 25264
e-mail vittoria.monti@tiscali.it
P.IVA 01255980391

 Stampa   
 Benvenuto sul mio sito Riduci
Le origini della ceramica faentina partono dal XI secolo.
Il materiale con il quale venivano creati vasi, boccali, ciotole ed anfore era l'argilla, che abbondava nel territorio faentino, in particolare nella zona della chiesa di Quartolo. Successivamente agli inizi del XIV secolo questa terracotta, o "biscotto", per il suo colore rossiccio, venne rivestita di uno smalto bianco e vetroso, chiamato maiolica che valorizzava le decorazioni effettuate a pennello con colori vivaci.
La cottura a gran fuoco (920°) infine permetteva ai colori di diventare brillanti ed eterni. Da allora la maiolica, o ceramica di faenza, ha sempre primeggiato nel mondo, come un marchio di qualità.
E' stato un susseguirsi continuo di stili diversi fra loro, fin verso la fine dell' 800, periodo dopo il quale nacquero le decorazioni a terzo fuoco (700°) rifinite con l'oro che impreziosivano ulteriormente i raffinati decori faentini.

Vittoria Monti Ceramista 


 Stampa   
 Link preferiti Riduci

 Stampa   
 Copyright (c) Wizard  Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy